Il Mef sta lavorando all’obbligo di utilizzare la fattura elettronica per tutte le operazioni tra privati

Al via la trattativa con la Ue per superare il divieto di imporre la fatturazione elettronica nelle transazioni commerciali B2B. Questa la strada che il Mef ha individuato per recuperare le imposte non versate senza ricorrere all’aumento delle aliquote applicate a consumi e servizi. Ma per farlo occorre il via libera della Commissione Europea secondo cui la fatturazione elettronica tra privati può essere solo opzionale e nessuno stato membro può imporla tramite legge. Il Mef è però convinto di poter superare tale divieto nella prospettiva della lotta all’evasione Iva e di un utilizzo delle risorse recuperate (tra 5 e 10 miliardi) per ridurre il cuneo fiscale.
Per chi aderisse alla fatturazione elettronica B2b si prevede l’alleggerimento o l’abolizione di:
  • Nuovo Spesometro
  • Nuove comunicazioni Iva dei dati sulle liquidazioni dell’imposta sul valore aggiunto
  • Split Payment (esteso anche dai professionisti dal 1 luglio)

Fonte: Il Sole 24 Ore | Vai all’articolo completo

La fatturazione elettronica: molto più che un mezzo di lotta all’evasione

Al di là degli incentivi fiscali e burocratici previsti la fatturazione elettronica va considerata un potente mezzo a disposizione delle aziende per automatizzare il processo d’invio delle fatture, abbattendone i tempi di esecuzione e migliorandone l’accuratezza. I benefici sono rilevanti, con margini di miglioramento che riguardano moltissimi aspetti: ad esempio, il formato XML della fattura è diventato standard per tutti i fornitori. Una conquista importante, data la miriade di formati differenti che tuttora circolano. Altro aspetto rilevante è la revisione in chiave completamente digitale delle procedure interne di approvazione e di validazione delle fatture, che ad oggi sono ancora legate ai documenti cartacei. In sintesi, con la fatturazione elettronica B2B siamo di fronte all’opportunità di digitalizzazione delle aziende che porterà all’estinzione di molti processi aziendali e ne farà sorgere di nuovi, tutti nel segno dell’efficienza.